Il Cilento, considerato terra dei Miti, possiede un ricco patrimonio culturale costituito dal Parco Archeologico di Paestum e di Velia- Elea.

Il Parco Archeologico di Paestum nel 1997 è entrato a far parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. I Templi, ritenuti i più importanti reperti archeologici rinvenuti dall’antica Magna Grecia, sono tre e sono tutti dorici, si trovano alle due estremità del Parco: presso il Santuario Meridionale sono situati due templi e sono il Tempio di Hera o Basilica e il Tempio di Nettuno o Poseidone; dall’altra parte della città, presso il Santuario Settentrionale, troviamo il Tempio di Atena, noto anche come Tempio di Cerere.

È possibile visitare anche l’area del Foro, sistemata in epoca romana, rettangolare e fiancheggiata da altri edifici pubblici e religiosi, la piazza principale della città greca (agorà). Paestum, con i suoi caratteristici templi illuminati di notte offre uno scenario di bellezza infinita, che riporta ad un salto nel passato.  All’ombra dei templi di Paestum, è collocato il Museo Archeologico Nazionale di Paestum. Tra i ritrovamenti più grandiosi esposti nel Museo spiccano le metope e la tomba cosiddetta “del Tuffatore”.

Posizione

Aggiungi recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio
Qualità / Prezzo
Posizione
Pulizia

Ora aperto

Orari d’apertura

  • Lunedì 09:00 - 19:30
  • Martedì 09:00 - 19:30
  • Mercoledì 09:00 - 19:30
  • Giovedì 09:00 - 19:30
  • Venerdì 09:00 - 19:30
  • Sabato 09:00 - 19:30
  • Domenica 09:00 - 19:30
Consenso ai cookie con Real Cookie Banner